Le Ortesi su misura in silicone
10 Maggio 2016
Nuovo Ambulatorio presso gli Studi Medici Life di Viale della Repubblica, Prato.
31 Marzo 2017

Quando rivolgersi al Podologo.

Il piede può divenire bersaglio di molteplici stati patologici, caratterizzati da sintomatologia più o meno complessa e da limitazione funzionale, che possono determinare rischi significativi per lo stato generale di salute dell’uomo.

Infatti il dolore ai piedi, spesso sottovalutato o mal trattato, può arrivare a comportare invalidità, decremento della qualità di vita, riduzione della capacità lavorativa, difficoltà nel comminare, peggioramento della performance sportiva e, talvolta, l’allettamento.

Numerose patologie complesse ritrovano nel piede uno dei loro organi bersaglio.
Tra queste, i quadri patologici podalici più rilevanti si evidenziano in corso di patologie sistemiche quali il Diabete Melito o le Malattie Reumatiche.

Esistono però anche quadri clinici apparentemente meno importanti che generano nel paziente numerose limitazioni con conseguente riduzione e della stato di benessere.
Tra questi possiamo ritrovare l’onicocriptosi (unghia incarnita),le callosità (ipercheratosi e discheratosi) e le verruche, che possono, se trattati in modo scorretto, complicarsi in modo significativo e pericoloso.

Riconoscere tempestivamente il quadro clinico in corso e adottare l’intervento terapeutico più adatto alla specificità del paziente é fondamentale per prevenire l’instaurarsi di condizioni in cui diverrebbe necessario l’intervento chirurgico.

Il Piede è, inoltre, elemento portante per tutto il sistema posturale;  un corretto inquadramento dell’appoggio podalico e del tono posturale attraverso una Visita Podologica é il primo step per comprendere e risolvere correttamente il disturbo responsabile, spesso, di dolore e sintomatologia sovra-segmentaria (dolore alle ginocchia, mal di schiena, dolore cervicale, “mal di testa”).

L’attività del Podologo si inserisce, insieme a quella del medico di medicina generale e degli specialisti, in tutti quei quadri patologici in cui sia interessato l’arto inferiore e principalmente il piede e la caviglia.

Riassumendo, é necessario rivolgersi al podologo di fiducia in presenza di:

– Dolore al piede o dolore sovrasegmentario che accentua con la deambulazione

– Ipercheratosi plantari o interdigitali

– Onicomicosi

– Verruche

– Patologie ungueali  (onicocriptosi, onicolisi, onicodistrofie)

Prenota una visita